ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
Sezione di Alpignano-Borgone
Frequenze Radioamatoriali


 

Bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore in Italia

BANDA DI FREQUENZE BANDA STATUTO
DI SERVIZIO
GESTORE UTILIZZAZIONI NOTE
135,700 - 137,800 kHz 2200 m Secondario MC MD (9) Max 1 W
e.r.p.
1,830 - 1,850 MHz 160 m Esclusivo MC    
3,500 - 3,800 MHz 80 m Secondario MC + Sat (1)
7,000 - 7,100 MHz 40 m Esclusivo MC + Sat (1)
10,100 - 10,150 MHz 30 m Secondario MC   (1)
14,000 - 14,250 MHz 20 m Esclusivo MC + Sat (1)
14,250 - 14,350 MHz 20 m Esclusivo MC   (1)
18,068 - 18,168 MHz 17 m Esclusivo MC + Sat (1)
21,000 - 21,450 MHz 15 m Esclusivo MC + Sat (1)
24,890 - 24,990 MHz 12 m Esclusivo MC + Sat (1)
28,000 - 29,7000 MHz 10 m Esclusivo MC + Sat (2) (8)
50,000 - 51,000 MHz 6 m Secondario MD    
144,000 - 146,000 MHz 2 m Esclusivo MC + Sat (1)
430,000 – 433,000 MHz 70 cm Secondario MC    
433,000 - 434,000 MHz 70 cm Secondario MC    
435,000 - 436,000 MHz 70 cm Primario MC + Sat  
436,000 - 438,000 MHz 70 cm Secondario MC Solo via satellite  
1.240,000 - 1.245,000 MHz 23 cm Secondario MC    
1.267,000 - 1.270,000 MHz 23 cm Secondario MD + Sat (3)
1.270,000 - 1.298,000 MHz 23 cm Secondario MC    
2.300,000 - 2.440,000 MHz 13 cm Secondario MC   (4)
2.440,000 - 2.450,000 MHz 13 cm Secondario MC + Sat (4)
5.650,000 - 5.670,000 MHz 5 cm Secondario MC + Sat  
5.760,000 - 5.770,000 MHz 5 cm Primario MC   (4) (5) (7)
5.830,000 - 5.850,000 MHz 5 cm Secondario MC + Sat (s-T) (4) (6)
10,300 - 10,450 GHz 3 cm Secondario MC    
10,450 - 10,500 GHz 3 cm Secondario MC + Sat  
24,000 - 24,050 GHz 15 mm Esclusivo MC + Sat (4) (7)
47,000 - 47,200 GHz 7 mm Esclusivo MC + Sat  
75,500 - 76,000 GHz 4 mm Primario MC + Sat  
76,000 - 78,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat  
78,000 - 79,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat  
79,000 – 81,000 GHz 4 mm Secondario MC + Sat  
122,500 - 123,000 GHz 2,5 mm Secondario MC    
134,000 - 136,000 GHz 2,2 mm Primario MC + Sat  
136,000 - 141,000 GHz 2,2 mm Secondario MC + Sat  
241,000 - 248,000 GHz 1,2 mm Secondario MC + Sat  
248,000 - 250,000 GHz 1,2 mm Esclusivo MC + Sat  
oltre 275,000 GHz   (non attribuita) MC MD sperimentazione
libera
 
NOTE

MC = Ministero delle Comunicazioni
MD = Ministero della Difesa
Sat = satellite
Sat (s-T) = satellite (spazio-Terra)
Sat (T-s) = satellite (Terra-spazio)

  1. In caso di calamità naturali il Ministero delle comunicazioni può utilizzare le bande di frequenze attribuite al servizio di radioamatore per comunicazioni internazionali relative ad operazioni di soccorso.
  2. La frequenza 29,7 MHz è utilizzata da apparati ricetrasmittenti portatili di piccola potenza destinati esclusivamente all'impiego quali "radiogiocattoli" con le caratteristiche tecniche previste dal Ministero delle comunicazioni.
  3. La banda è anche attribuita al servizio di radioamatore via satellite (Terra-spazio) con statuto di servizio secondario.
  4. La banda di frequenze è anche utilizzata dagli apparecchi per applicazioni industriali, scientifiche e medicali (ISM). I servizi di radiocomunicazione operanti in queste bande devono accettare i disturbi pregiudizievoli che possono verificarsi a causa delle citate applicazioni.
  5. L'utilizzazione del servizio di radioamatore non gode di protezione nei confronti del servizio fisso via satellite.
  6. Possono essere assegnate per usi civili frequenze per il servizio fisso via satellite (Terra-spazio) previo coordinamento con il Ministero della difesa. Tali utilizzazioni non godono di protezione nei confronti delle utilizzazioni del servizio di radiolocalizzazione.
  7. Apparati di debole potenza (art.334 Codice PT).
  8. Radiogiocattoli (29,7 MHz) (art.338 Codice PT).
  9. Soltanto classi di emissione A1A, F1B, A2C, A3C, F1C, F3C.
 

< Indietro